Giorgio Rinaldi è nato a Vignola (MO) nel dicembre del 1943.
Laureatosi in Materie Letterarie presso l'Università di Bologna, ha insegnato Lettere alla scuola media di Savignano s.P., poi Italiano e Storia all'I.P.S.I.A. "A. Ferrari" di Maranello, fino al settembre 2000.
Ha pubblicato diverse opere di folklore e storia locale, corredandole anche con suoi disegni.
Fin da ragazzo si è interessato di disegno e pittura, e in seguito è stato allievo del pittore Tino Pelloni che lo consigliò ed incoraggiò ad esordire nel 1968 a Modena, con una personale di acquerelli. 
Si è cimentato in diverse tecniche pittoriche e nella ceramica, dove gli è stato maestro il prof. Cesare Soli di Vignola, tuttavia è l'acquarello il suo mezzo espressivo più congeniale. 
Con l'acquerello dipinge anche carte trattate a mano e di recente utilizza il vino sia per trattare i supporti che per diluire i colori.
Ha allestito numerose esposizioni presso gallerie ed enti pubblici.
Illustra con pastelli e chine il mensile on-line Folclore contadino, visibile all'indirizzo: www.folclorecontadino.it.

Attualmente vive ed opera a Formigine (MO) in via Val d'Aosta, n° 40; tel.: 059/574399
e-mail >>> rinaldi.giorgio1@libero.it 





La civiltà contadina e i dipinti col Lambrusco, nelle opere di
GIORGIO RINALDI

Sala Consiliare Lorella Zeini, Comune di San Possidonio -  Piazza Andreoli, 1 (MO)
8 Dicembre 2016 - 6 Gennaio 2017





GUARDA LA GALLERY DEI VINARELLI


ShinyStat

Tutte le immagini e i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Giorgio Rinaldi.
E' pertanto vietato qualsiasi utilizzo delle stesse se non espressamente autorizzato dall'autore.
Copyright © Giorgio Rinaldi - All Rights Reserved

PRIVACY

powered by: